PROIEZIONE DOCUMENTARIO

Impossible Venice
Anny Carraro

02.12.2018
Ateneo Veneto, Venezia

Protagonista del documentario è il Maestro Ludovico De Luigi, ultimo grande pittore veneziano, che si autodefinisce "svedutista visionario".

I suoi maestri sono stati principalmente Canaletto e Giandomenico Tiepolo. Del primo, De Luigi riprende le vedute alienandole in "svedute"; con i Pulcinella del secondo invece, De Luigi popola Venezia. Sono simbolo di ironia e giocosità, caratteristica tipica del carattere veneziano, nonché alter ego del pittore stesso.

Il documentario di Anny Carraro segue il Maestro in varie occasioni, a Venezia, Parigi, Londra, Roma, e in conversazione con John Berendt, autore americano che narra di Venezia, la città "Dove Cadono gli Angeli".

La musica elettronica di Olga Neuwirth crea un particolare effetto sinergico.

Il cortometraggio è stato premiato al New York International Film and Video Festival e all’International Film Festival Telc (Repubblica Ceca).


Ateneo Veneto
Scopri gli artisti
Ludovico De Luigi
 
keyboard_arrow_up